News       Pubblicata il

FOGGIA: OLTRE 11 MLN SOTTRATTI A FISCO DA TRE PROFESSIONISTI


FOGGIA: OLTRE 11 MLN SOTTRATTI A FISCO DA TRE PROFESSIONISTI

ALTRO (Adnkronos) - La Guardia di Finanza di Foggia ha scoperto tre professionisti (un commercialista, un avvocato ed un odontoiatra) che hanno nascosto al fisco gran parte dei loro redditi, per un importo complessivo di 11 milioni di euro, e hanno evaso l'Iva per un totale di 1,6 milioni di euro. Dalle verifiche fiscali, svolte mediante riscontri contabili ed indagini finanziarie, e' emerso che un commercialista del capoluogo dauno, pur dichiarando, nel periodo 2008-2011, un reddito annuo medio di 66.000 euro, ne ha sottratti alle tasse, annualmente, ben 1,6 milioni, per un totale di circa 6,4 milioni di euro. Un avvocato di Cerignola ha dichiarato un reddito paragonabile a quello di un operaio (circa 25.000 euro annui), a fronte di guadagni reali, dal 2008 al 2011, che sono oscillati tra i 250mila e 1,9 milioni di euro, per un totale, in quattro anni, di oltre 3,5 milioni di euro. Inoltre, il professionista, per nascondere la sua reale capacita' contributiva, aveva intestato alcuni beni di lusso, tra i quali una villa di notevole valore, ad un proprio familiare. Infine uno studio odontoiatrico di Manfredonia non ha dichiarato compensi per oltre un milione di euro per le prestazioni mediche effettuate negli ultimi cinque anni. Nel corso degli interventi e' stata constatata anche la presenza di 10 lavoratori 'in nero', di cui 7 presso lo studio del commercialista e 3 presso lo studio legale.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic