News       Pubblicata il

FOGGIA CALCIO, GIOIELLINO DI FAMIGLIA


FOGGIA CALCIO, GIOIELLINO DI FAMIGLIA

ALTRO

Un’impresa già scritta alla breve  storia dei dilettanti. Una bella pagina di calcio che si potrebbe già incorniciare  e metterla alla parete , tra i momenti da ricordare. Comunque vadano gli spareggi  per la C2 al Foggia di Pasquale Padalino  bisogna stringere la mano  e complimentarsi per il  traguardo raggiunto.  Non è cosa di poco conto  chiudere la stagione tre le prime cinque del girone nel primo anno di serie D con una società nata da un atto d’amore di Davide Pelusi , con una squadra allestita qualche giorno prima di ferragosto, in una città sprofondata nella delusione dopo anni e anni di  serie C , B , e A. Chiamiamoli pure  piccoli eroi , i rossoneri che hanno ricominciato  a scrivere il calcio combattendo – prima di tutto – con l’ombra pesante del passato. Hanno avuto la forza di riconquistare l’entusiasmo rispolverando nel popolo la passione . L’hanno fatto in silenzio domenica dopo domenica , mangiando pane e pallone. Oltre il quinto posto , il risultato della stagione di serie D , assume un significato straordinario: è la base della rinascita . Adesso c’è la certezza che si può costruire e la fondata speranza di tornare in alto. Bellisario Masi  e  Davide Pelusi hanno posto le condizioni  per costituire una forte e grande società rossonera. Adesso   non c’è più gente che quando sente parlare del Foggia scappa . Adesso il Foggia è un piccolo gioiellino di famiglia  che la città guarda con simpatia. Non era facile ricominciare. Non sarà difficile continuare.
 ( adm)

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic