News       Pubblicata il

MANFREDONIA: SEQUESTRATO PESCE AVARIATO


MANFREDONIA: SEQUESTRATO PESCE AVARIATO

ALTRO (Servizio in onda nel tg delle ore 14.00-20.30-23.00) - Il nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto di Manfredonia in una operazione congiunta con la polizia di stato e la polizia municipale, supportata dal personale del servizio veterinario dell’Asl, ha scoperto e sequestrato 150 kg di alici, sgombri, triglie e cozze a Manfredonia, San Marco in Lamis, Orsara e Monteleone di Puglia. Il pesce veniva trasportato su veicoli privati sprovvisti di celle frigorifere e senza la documentazione per la rintracciabilità del prodotto, in assenza totale delle norme igienico-sanitarie previste per legge. Sequestrati anche Kg 20 di “bianchetto”. Sette le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria verso le quali sono stati elevati sei verbali da 1167 euro ciascuno. per errata compilazione delle informazioni obbligatorie circa le specie ittiche vendute al dettaglio.
(T.S.)

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb-grafic